Manifestazione erculea a Sorso …..Bench press

Manifestazione pesistica a Sorso, dove nella Palestra di via Azuni, domenica 21 marzo ….. si è svolto il  6º Trofeo regionale Csen di distensione su panca. Alla manifestazione sportiva,  hanno partecipato oltre 40  atleti provenienti da tutta la Sardegna, a conferma che Sorso rappresenta davvero una sede importante nell’ambito della pesistica regionale.  Merita ovviamente la […]

Presentato “il Regalo” di Gianfranco Fine

Sabato sera ha avuto luogo nella sala centrale del Palazzo Baronale di Sorso la presentazione del romanzo “Il regalo” di Gianfranco Fine. Il novello “Salvatore Farina”  consetitemi l’accostamento al famoso romanziere,  ha avuto così il suo battesimo con il pubblico. La serata, alla quale hanno partecipato oltre un centinaio di persone, ha avuto inizio con […]

L’isola dei cassa integrati….SORSO solidale con la lotta degli operai Vynils

Da diverse settimane vivono nell’isola deserta dell’Asinara, sono gli operaii che hanno occupato il famoso ex supercarcere dove hanno soggiornato criminali mafiosi dello stampo di Toto Riina. I cassintegrati della Vynils di Porto Torres accolgono giornalisti, sindacalisti e politici, mostrano le meraviglie dell’Asinara, raccontano rabbia e tristezza. Sopravvivono grazie al buon cuore del parroco di […]

Abitazione lager nel quartiere “Latte Dolce” di Sassari

Bambini costretti a vivere in uno stabile con infiltrazioni d’acqua nei cavi elettrici, cedimenti di tramezzi, inclinazione del pavimento dovuto al rialzamento della fogna, topi e scorpioni dentro casa e finestre con sbarre. E’ la drammatica situazione degli abitanti di via Bottego nel quartiere del Latte Dolce a Sassari che lamentano la drammatica situazione in […]

“Ciarammiddadda” chiaccherata con l’autore del “Il Regalo” Gianfranco Fine

Caro Gianfranco come nasce la tua passione per il Rally?

Mi sono appassionato ai rally automobilistici alla fine degli anni 70, quando il rally della Costa Smeralda attraversava, in trasferimento Sennori, dove all’epoca abitavo, ed è stato un colpo di fulmine. Forse era il 1977 e da allora ho seguito quasi tutte le edizioni del Costa Smeralda. Fino alla metà degli anni 80 la gara era valida per il Campionato Europeo a massimo coefficiente e tra i partecipanti c’erano gli assi del volante. Da Alen a Biasion, dalla Mouton ai compianti Toivonen, Bettega e Cresto. Insomma la crema del rallysmo mondiale. Inoltre divoro pubblicazioni varie riguardanti il rally.