Abroghiamo il Porcellum, appuntamento a Sorso.

Abroghiamo il Porcellum, appuntamento a Sorso.

L’attuale legge elettorale, il così detto porcellum, è un sistema elettorale controproducente ed antidemocratico.

Oltre a non permettere al cittadino di scegliere con chiara consapevolezza il nome del proprio delegato in parlamento, consente ai partiti nazionali di imporre dall’alto i nomi dei candidati che vengono eletti solamente in funzione alla loro posizione in lista, innescando il meccanismo di ricatto tra partito e candidato.

Oltre a questo, la legge porcata, così chiamata dal suo stesso padre, il ministro Calderoli, favorisce il formarsi di coalizioni eterogenee (soglia di sbarramento del 5% per le liste autonome, del 2% per chi si presenta in coalizione) creando una forte instabilità nel governo e quindi nel paese.

Per questo: i Giovani Democratici, il Partito Democratico di Sorso, i giovani indipendenti e le associazioni Sorso che vorrei, Città Giusta e Sorso Insieme, promuovono per Sabato 17 settembre dalle 9.00 alle 12.00 in via marina, a Sorso, una raccolta firme a favore del referendum abrogativo.
Partecipate numerosi e diffondete l’invito, ad amici e conoscenti.

(265)

Lascia un commento