Blizzard anche su Sorso…

Di blitz, conoscevamo quello delle forze speciali  nei covi dei malviventi o che si trattava di un negozio di articoli da regalo….mai avremo pensato che blitz o meglio il  blizzard non fosse altro  niente popò di meno che l’irruzione  del  Generale Inverno Russo..

…..e che giusto una settimana fa aveva  fatto sentire il suo gelido alito……ed aveva prontamente imbiancato  i tetti e la “zimbonia” di San Pantaleo.

Stamane Sorso e Sennori si sono risvegliati sotto una coltre bianca.

Fatto sta che gli anziani vengono catapultati a ritroso nel tempo e precisamente nel rigido inverno del ’56, dove i ricordi rincorrono, montagne di neve che gelarono i caldi paesotti di Romangia, per tutto il mese di febbraio di quell’anno….qualcuno azzarda anche la data 11 febbraio 1956 massimo picco delle precipitazioni ….non siamo documentati e non possiamo confermare.

La neve è arrivata a sfiorare anche il mare, lungo il litorale della riviera e alla Marina di Sorso: un panorama davvero insolito per la popolazione della Romangia.

(268)

You must be logged in to post a comment Login