Calcio Seconda Categoria 2009-2010: i risultati delle squadre cittadine……

stadio2

Partiamo con la squadra di Sorso …..

SAN GIORGIO PERFUGAS: Moi, Masia (55′ A. Spano), Battarino (30′ Giagheddu), F. Dettori, Lungheu, De Bellis, Montanarella, R. Dettori, Buiaroni, Demuro, Casu (65′ Carrus).
SPORTING SORSO: Seghene, Polo, Nieddu, Ruggero, Masala, Ariu, Cherchi, Serra, Sias, Masiero, Mura.
ARBITRO: Marini.
RETI: 20′ e 25′ Casu, 40′ Buiaroni, 85′ Carrus.

Cala Il Poker la San Giorgio Perfugas, che rifila una quaterna allo Sporting Sorso. Ospiti letteralmente incapaci di rispondere dagli attacchi della squadra di casa.
Al 20′ del primo tempo  San Giorgio va in vantaggio grazie a Casu che finalizza una bella triangolazione tra Buiaroni e Montanarella, appena cinque minuti più tardi lo stesso Casu  va al raddoppio: si libera bene in area e batte l’incolpevole  Seghene, altri 15 minuti di passione per i Sorsesi  e al 40′ è  Buiaroni a correggere in rete da un precedente calcio d’angolo. Si va al riposo con tre gol sul groppone per lo Sporting…e il secondo tempo trascorre senza sussulti fino ai minuti finali nei quali Carrus all’85’ mette fine alle sofferenze dei bianco celesti siglando la rete finale.

ROBUR SENNORI: Bellinzis, Carta, F. Sara, S. Roggio, Secchi (52′ S. Pala), Ruiu (46′ Masala), Delogu, Sotgiu (51′ Pazzola), F. Demurtas, D. Pala, Fattacciu.
LUOGOSANTO: M. Fligheddu, Masu, S. Filigheddu, Usai, Uscidda, Secchi, Spano, Gori, Trudu, Nicolai, Loriga (46′ Lampioni).
ARBITRO: Garau.
RETI: 25′ Nicolai, 30′ D. Pala, 81′ Delogu.

La Robur Sennori si conferma forza di primo piano in questo campionato di seconda categoria, mette a segno una vittoria anche se sofferta ma meritata, che regola di misura un Luogosanto comunque ben messo in campo. Ospiti si dimostrano superiori nel primo tempo e infatti sono loro a passare in vantaggio al 25′ grazie a Nicolai che finalizza un splendida azione di contropiede.
La Robur fa quadrato e non ci sta, passano appena cinque minuti e trova il pareggio con D. Pala che raccoglie una respinta corta del portiere Filigheddu e mette dentro.
Si va alriposo con il risultato in perfetta parità, la ripresa è tutta per i padroni di casa che si buttano in attacco alla ricerca del gol.
Attaco che trova i suoi frutti a nove minuti dalla fine con Delogu che mette dentro grazie a un gran tiro da fuori.


OLBIA 05:
Picasso, Rassu, Scintu, Deiana, Balzano, Sotgiu, Merone, Bandinu, Dettori (84′ Lissia), Pisciottu (59′ Maludrottu), Bertini (75′ Farina).
SENNORI: Idini, Virdis (35′ Cirina), Pinna (61′ G. Delogu), Secchi, Mallao, A. Delogu, Mulas, Asara, Ortu, Sircana, Schintu.
ARBITRO: Cossu.
RETI: 17′ Rassu, 25′ Dettori.

L’altra squadra sennorese porta un sconfitta da quel di Olbia, in sacca portano due reti dei padroni di casa.
Vittoria casalinga per l’Olbia 05 cheche consente a questa di continuare  la rincorsa alla testa della classifica.
Il primo tempo, di marca olbiese, vede i padroni di casa sbloccare il risultato con Rassu che beffa il portiere con un cross che si insacca sul secondo palo.
Gli ospiti non riecono a reagire e subiscono il secondo gol.  con Dettori.

Fonte Unione Sarda… e Dirigenti amici…..

(216)

You must be logged in to post a comment Login