Chiaramonti: 8^ edizione NOT(t)E d’Autore.

Continua la nota rassegna musicale NOT(t)E d’Autore…. arrivata ormai all’ottava edizione  e si consolida come tra gli eventi musicali più attesi dell’estate Sarda .

 

8^ edizione NOT(t)E d’Autore. 19luglio 2014 dalle ore 20:30.
Chiaramonti » Piazza San Giovanni (ingresso offerta libera)
evento culturale – musicale di notevole qualità e spessore artistico
VIRGINIANA MILLER in concerto.
Apriranno la serata: JAY SCOTT & the Find (Londra U.K.) e MALASTRANA (Sardegna).

Sono pochi i gruppi che, in Italia, sono riusciti a mantenere alto il timone della creatività, senza grandi cedimenti: i Virginiana Miller appartengono a questo filone..
Si concentrano su quello che è il loro lavoro: dare al meglio il respiro di un’idea pensata e suonata in gruppo. L’ispirazione arriva spesso da Simone Lenzi, il cantastorie della band, che nel frattempo è diventato romanziere, saggista e complice nel film “Tutti i santi giorni”, diretto da Paolo Virzì.
C’è un brano che si chiama nello stesso modo: ha vinto il David di Donatello 2013, come migliore canzone originale associata a una pellicola e ha dato ai Virginiana un po’ di ribalta, almeno giornalistica.
I Virginiana Miller devono essere ascoltati con calma, per essere apprezzati come meritano: sgomberare la mente da ogni preconcetto, accettare le sottigliezze di Lenzi e il suono brillante e pastoso di una formazione capace di intendersi al volo sulle strade da prendere e trasformando i loro concerti in live indimenticabili. In questo caso, dopo la rinascita dello scorso cd, le nuove vie sono particolarmente vaste, giocano sulle melodie con un senso di sfida e di attaccamento a un concetto chiave: la bellezza.
Il compito di aprire la serata sarà affidato alla rock band sarda dei travolgenti MALASTRANA. Successivamente la scena sarà affidata alla nuova realtà del “powerpop” britannico, Jay Scott & the Find, direttamente da Londra e per la prima volta in Sardegna.

Biografia del gruppo VIRGINIANA MILLER

VIRGINIANA MILLER BAND

La storia dei Virginiana Miller inizia nei primi anni ’90 a Livorno. Il nome è quello – scientifico – di una gigantesca quercia americana che fa tuttora bella mostra di sé presso l’Orto Botanico di Pisa..Nel 1997 esce il loro primo album, GELATERIE SCONSACRATE (B&B/Sony), prodotto artisticamente da Marc Simon e coadiuvato da Giorgio Canali dei C.S.I., un esordio che vale al gruppo numerosi riconoscimenti e un’immediata visibilità al punto tale che appare un articolo pubblicato da “Musica” su cui lo scrittore Sandro Veronesi scrive:”[…] Gelaterie Sconsacrate, il primo cd dei Virginiana Miller, è un capolavoro. […] è il disco italiano che aspettavo da vent’anni”. Alla pubblicazione del loro album d’esordio segue un primo serrato giro di concerti, al termine del quale, nel 1999, i Virginiana Miller pubblicano il loro secondo lavoro, ITALIAMOBILE (B&B/Sony), che conferma la felicità di scrittura piacevolmente colta di Simone Lenzi, cantante e autore di tutti i testi, e l’originalità musicale della band.

Nello stesso anno viene pubblicato il libro di Giampaolo Simi Direttissimi altrove, un noir dichiaratamente ispirato alle atmosfere di Gelaterie Sconsacrate. Nel 2002 l’esperienza acustica viene suggellata con la pubblicazione del live acustico “SALVA CON NOME”. LA VERITA’ SUL TENNIS, terzo album di studio della band livornese, arriva nel febbraio 2003. Realizzato con la produzione artistica di Amerigo Verardi, l’album vede la partecipazione di Francesco Bianconi e Rachele Bastreghi dei Baustelle alle voci. L’album ha trovato posto nella top ten dedicata ai migliori album italiani degli anni ’10 (2001-2010) a cura del sito Rockol.it ed è stato anche inserito nella graduatoria dei migliori album di rock italiano degli ultimi 15 anni (1997-2012) pubblicata dal sito specializzato Rockit.it. Nel 2005 Simone Marchesi, professore ordinario della Princeton University (New Jersey, US), scrive e pubblica il libro Traccia Fantasma.

Testi e contesti per le canzoni dei Virginiana Miller. Nato da una lunga amicizia e da un’appassionata assiduità di ascolto, questo libro presenta tutte le canzoni dei Virginiana Miller commentate dall’autore, a riconferma del legame saldo tra la scrittura colta di Lenzi e il mondo accademico, un elemento insolito nel curriculum di un gruppo rock. Nel settembre 2006, siglato l’accordo con l’etichetta Radiofandango, i Virginiana Miller pubblicano il loro quarto lavoro di studio, FUOCHI FATUI D’ARTIFICIO.

Ancora una volta, il nuovo lavoro presenta canzoni riuscite e originali, come Uri Geller, Per la libertà, Onda e il singolo Dispetto e viene presentato con un nuovo tour che attraversa l’Italia. Il 2009 vede invece i Virginiana Miller impegnati nella loro prima collaborazione cinematografica: la band registra, con la produzione di Ale Bavo e Max Casacci (Subsonica), una versione di “E’ la pioggia che va” dei Rokes per il film “Cosmonauta” di Susanna Nicchiarelli, vincitore del Premio Controcampo Italiano alla 66 Mostra del Cinema di Venezia. Nel 2010 esce invece IL PRIMO LUNEDI’ DEL MONDO (Zahr/Edel), quinto album di inediti. Fra le 11 nuove tracce spiccano Lunedì, Acque sicure, La risposta, La carezza del papa e L’angelo necessario, brano che compare nella colonna sonora del film di Paolo Virzì “La prima cosa bella”. Nell’autunno dello stesso anno esce il libro Virginiana Miller.

Storie di parole e musica di Andrea Raspanti (Edizioni Erasmo), la prima biografia musicale dedicata alla band. Alla fine del 2010 tutte le classifiche dei siti web specializzati (XL Repubblica, Rockol, Rockit) inseriscono i Virginiana Miller come assoluti protagonisti tra i dischi dell’anno e dell’intero decennio 2000/2010. La band continua a scrivere nuovo materiale e pochi mesi dopo pubblica il singolo Tutti i santi giorni, brano presente nei titoli di coda e nei trailer dell’omonimo film di Paolo Virzì tratto dal primo romanzo di Simone Lenzi La generazione (Dalai Editore).Il 14 giugno 2013, proprio per il brano “Tutti i santi giorni”, i Virginiana Miller si aggiudicano il David di Donatello nella categoria “Miglior canzone originale”. Il 17 settembre 2013 viene pubblicato il nuovo album di inediti, intitolato VENGA IL REGNO (AlaBianca/Warner Music Italia) prodotto da Ale Bavo.
I VIRGINIANA MILLER sono: Simone Lenzi – parole e voce, Antonio Bardi – chitarre; Matteo Pastorelli – chitarre; Daniele Catalucci – basso; Valerio Griselli – batteria; Giulio Pomponi – piano e tastiere.

**********************************

State tranquilli, ci divertiremo ascoltando dell’ottima musica.
Intraprendiamo insieme questo viaggio avvincente lasciandoci trasportare dalla bellezza del luogo e dalle loro immense sonorità.
Info: Roberto Galleu, Patrizio Unali , Francesco Diana (320/7267375 – 338/6718205 – 3335026354).
Facebook: Gruppo XXL Chiaramonti
p.s. Tra i nostri ospiti possiamo ricordare Mercanti di Liquore (Lombardia), Gang (Marche), Andrea Sigona (Liguria), Claudio Lolli (Emilia Romagna) e Paolo Capodacqua (Abruzzo), Carneigra (Toscana), Lux (Sardegna) Il Parto delle Nuvole Pesanti (Calabria), Jousuke Onuma (Giappone), Folkabbestia (Puglia), Duo Tradivaria (Campania/Sardegna), Gavino Loche (Sardegna), Francesco Piu (Sardegna), Diaframma (Toscana), End (Sardegna), Giorgio Canali e Rossofuoco (Emilia Romagna). (575)

You must be logged in to post a comment Login