Guinness World Records…..Sorso ci tenta con il tiro alla fune…..

Milleseicento persone, dieci corde e un obbiettivo da raggiungere per entrare nella storia dei Guinness World Records. Il libro dei primati atterra in Sardegna per la sfida di “Tiro alla fune, il più grande torneo di guerra”, una competizione che vede coinvolte grandi città come New York e Pechino e che adesso sarà organizzata a Sorso dall’associazione “Bench press”, abituata a imprese un po’ folli. E sarà proprio il paese che si trova a pochi minuti da una delle coste più grandi dell’isola a ospitare la manifestazione del 26 aprile, patrocinata dal Comune di Sorso e dalla Regione Sardegna.

Archiviata con successo la sfida da Guinness nel 2011 tra Sorso e Sennori su cui è in corso l’iter di riconoscimento del record di sfidanti con un’unica corda, questa volta l’associazione “Bench press” vuole puntare a un altro tipo di sfida già esistente: “Tiro alla fune, il più grande torneo di guerra”. In questa categoria la differenza è nel numero delle funi presenti e dei partecipanti. Infatti per battere il record attuale di 1574 sfidanti e apparire tra le pagine dell’ambìto libro con tanto di foto, occorre che 1600 persone afferrino le corde nello stesso istante: in tutto dieci funi da cento metri, ognuna di esse afferrata da 160 persone, 80 per lato.

Un’istantanea, in cui non sarà necessario tirare, alla quale assisterà uno dei giudici del World Guinness Records che avrà il compito di certificare il primato in caso di raggiungimento dell’obbiettivo. Ma non è tutto, oltre alle varie iniziative previste per il giorno del grande evento, ci sarà anche il “Torneo di tiro alla fune”, una gara a squadre che rappresenta la seconda parte del record: gli iscritti potranno decidere se partecipare e sfidarsi fino all’ultimo respiro per salire sul podio dei vincitori. «È molto importante partecipare a un guinness di livello mondiale. Un evento che attribuisce anche un grande valore al territorio» ha detto Mauro Piras, presidente dell’associazione “Bench Press”. «Fondamentale la presenza di ogni partecipante che potrà contribuire al raggiungimento del record».

Le iscrizioni, aperte fino al 15 marzo, sono rivolte a tutte le persone che godono di buona salute e che abbiano un’età non inferiore ai 14 anni. La quota di partecipazione è di 10 euro a persona e comprende una t-shirt in cui sarà stampato anche il logo “World Guinness Records”, un paio di guanti utili per afferrare la corda, una tessera di riconoscimento, l’assicurazione nominativa e una bottiglietta d’acqua. Al momento dell’iscrizione il partecipante dovrà fornire una fotocopia del documento d’identità, del codice fiscale, un recapito telefonico e indicare la taglia della t-shirt. Oltre alle singole persone possono iscriversi anche squadre sportive o associazioni.

Iscrizioni. Per informazioni visitare la pagina Facebook “Tiro alla Fune Sorso Guinness World Record” dove sono indicati anche diversi punti di raccolta.

  • Sorso: contattare Mauro al numero 3281423170, Giovanni al 3395035009, Claudio al 3401576524. Sennori: Nicola al 3473449998, Piera al 3495116344.
  • Sassari: Antonio al numero 3472386234; bar “Chocol’art” in via Cavour 079239340, Us Acli in via Roma 130 (contattare Antonello al 3492510120 e Roberto al 3286425659), Circolo Us Acli I Macellai in via Sorso (contattare Tino al 3476198092), associazione Nostra Signora Latte Dolce in via Bottego (Franco 3929288666).
  • Castelsardo: Palestra New Gym, Giovanni al 3290965964
  • Bonorva e Chiaramonti: Palestra international dancing stars largo Baracca, Giuseppe 3801825290, Valeria 3286644755.
  • Porto Torres: Lo scoglio lungo Walter Sechi: 079508090

(467)

You must be logged in to post a comment Login