Il giro del mondo in bicicletta, partendo da Sorso

 partenza da sorso

Il giro del mondo in bicicletta, partendo da Sorso. Inizierà l’otto giugno l’avventura di Stefano Cucca, 34enne originario della nostra città  di Sorso (SS), che lo porterà a percorrere in un anno ben trentamila chilometri sulle due ruote.

Martedì 4 giugno alle ore 10.30 nella sala conferenze del Palazzo Baronale in quel di Sorso ci sarà la conferenza di presentazione di

Rumundu – Il giro del mondo in bicicletta alla ricerca di storie e stili di vita sostenibili.

La fontana della billeraDalla leggendaria Fontana della Billellera nel centro di Sorso, (che sia l’acqua bevuta da piccolo dalla nostra mitica fonte a ispirargli questa avventura green…. se non conoscete la nostra storia non potete capire…..promettiamo che la racconteremo quanto prima)  al resto del mondo, alla ricerca di storie di vita sostenibili. Partirà l’8 giugno dalla Sardegna il progetto “Rumundu” di Stefano Cucca, 34 anni, originario di Sorso che, come scrive nel suo blog, fino a oggi si è occupato di consulenza strategica per varie aziende sia in Italia che all’estero.

Per lui un anno intero, in sella a una bicicletta, per attraversare il mondo e rientrare: dalla nostra isola risalirà l’Italia per affrontare il nord Europa e l’Islanda. Da qui raggiungerà il Canada, gli Stati Uniti, il Giappone, la Cina, le Isole del Pacifico, la Nuova Zelanda, l’Australia, il Madagascar e il Sud Africa, per fare ritorno in Italia passando dalle porte dell’Oriente.

Sul sito www.rumundu.com il protagonista dell’avventura spiega la nascita del progetto: “Rumundu nacque in Australia il primo dicembre 2010, dove mi trovavo per partecipare all’Ironman quando, un’italo-australiana conosciuta per caso, invitò me e un’amica a stare da lei perché riteneva che non potessimo dormire nel furgoncino.

Quella mattina scrissi l’idea di un contenitore di storie di vita da raccogliere in giro per il mondo, che riposi in un cassetto per portare avanti nel mentre un’azienda fondata con alcuni amici e riprendere le mie consulenze. Nell’agosto 2012 ho riaperto quel cassetto. Partecipai così con Rumundu alla Startup School della fondazione Mind the Bridge a San Francisco, dove il progetto è stato selezionato tra i quattro finalisti. Il nome “Rumundu” è opera di mia nonna, che al rientro da un viaggio mi chiese in dialetto, con la sua novantenne serenità ‘ma tu sei sempri in giru pà ru mundu?’, che vuol dire ‘ma tu sei sempre in giro per il mondo?'”.

Il progetto nasce per dare voce a persone, storie, micro-mondi, momenti e stili di vita sostenibili che verranno raccontate sulla piattaforma real time e social www.rumundu.com, sulla quale le persone potranno seguire il tour e interagire con gli altri appassionati al fine di costituire una vera community sostenibile.

……. Allora caro Stefano ………Vai noi ti social-seguiremo !!!!!…..

(526)

5 Responses to "Il giro del mondo in bicicletta, partendo da Sorso"

You must be logged in to post a comment Login