Il mondiale e il clima sud americano

Qualcuno aveva preventivato, alla vigilia, che il fattore climatico avrebbe influito non poco sugli sviluppi della competizione Mondiale, in pochi però si sarebbero aspettati che questo si rivelasse determinante. Infatti, come pronosticato da alcuni addetti ai lavori tipo Betclic, le squadre del centro e soprattutto del Sud America, stanno
sfruttando al massimo l’abitudine a giocare con questo clima e, complici una migliore condizione fisica ed una buona tecnica di base, da sempre caratteristica peculiare di queste selezioni, stanno tutte disputando un buon Mondiale fino ad ora.

Partiamo dai padroni di casa, il Brasile, che pur senza incantare sotto il profilo del gioco ha incamerato 4 punti in 2 partite, che con ogni probabilità diventeranno 7 nell’ultima con il Camerun, garantendo così ai verdeoro gli ottavi e la speranza di inseguire ancora il sogno Mondiale. Senza dubbio va citato anche il Cile, capace di passare il turno ai danni dei campioni del Mondo in carica della Spagna e ancora in lizza con l’Olanda per il primato nel girone B. Grandi risultati nel girone C per la Colombia, che grazie all’estro e alla forza dei suoi interpreti si è garantita già 6 punti

e il primato nel gruppo. Nel girone D dell’Italia, va segnalato l’exploit inaspettato dei centro americani della Costa Rica e la ripresa dell’Uruguay, dopo la sbandata iniziale, entrambe ancora in corsa per passare il turno.

Negli altri gironi l’Argentina ha confermato di essere una delle selezioni più forti, guidando il gruppo F, mentre l’Ecuador, inserito nel gruppo E, è ancora in corsa per un pass negli ottavi, al pari del Messico che compete nel girone del Brasile e si trova attualmente secondo con 4 punti.

Insomma, queste condizioni climatiche unite all’estro delle nazionali centro-sud americane, stanno portando questo continente ad aspirare davvero, oltre che ad essere protagonista del Mondiale, anche ad avere la nazionale che arriverà sul tetto del Mondo. (484)

You must be logged in to post a comment Login