Licenziati con una Pizza

pizza1Ecco non esistono più gli uffici del personale di una volta, ora le imprese usano mezzi piu morbidi o croccanti  che dir si voglia…..sentite questa notizia.

Nell’isola di Wight accade che dei lavoratori ricevano dentro il cartone della pizza, consegnata assieme ad una mela e una lattina di Coca-cola: la lettera di licenziamento recapitata dalla ditta danese che si appresta a chiudere l’impianto, vicenda capitata a undici dipendenti che stanno occupando una fabbrica di turbine a vento.

«Sotto ad ogni fetta di pizza c’era una lettera che diceva che eravamo licenziati e che non avremmo ricevuto alcun compenso», ha raccontato al Guardian Michael Godley, 26 anni, che si rifiuta di abbandonare lo stabilimento.

La protesta dei lavoratori della Vestas questo il nome dell’azienda continua e ancora più vigorosamente di prima: in una mobilitazione che ricorda gli anni Sessanta.


viaL’Unione Sarda – Operai liquidati con una pizza – giovedì 30/07/2009. (373)

You must be logged in to post a comment Login