Lu cuggoni

Giri qua giri la e cosa trovi?  Una antica ricetta che appena vista ha fatto sentire i sapori della mia infanzia, le papille hanno iniziato a restituire sentori senza che queste ne fossero terse da alcun prodotto,  lu tondu e la pumatta agliu e basiri e l’azzua  e ozzu d’ariba bonu – solo immaginarlo ha restituito tutto il suo ricordo.

Ringrazio il Antonello Salis  per  la ricetta   e la elaborazione fotografica della stessa – cosi rievocante e che qui sotto pubblichiamo.

lu cuggoni - sorso

Oggi ri-visitiamo un piatto, molto povero, veloce ed economico “LU CUGGONI”.

Un piatto che appartiene alle vecchie tradizioni di Sorso, un piatto anticamente preparato dai contadini del nostro territorio durante le loro giornate lavorative in campagna. Un piatto che anche oggi, ogni tanto si prepara come antipasto o come pranzo veloce e fresco, un piatto che, è d’obbligo assaggiare. Ovviamente in molti lo personalizzano al proprio gusto.

Facile da preparare con ingredienti che ormai troviamo facilmente anche in casa nella nostra dispensa.

  • – 1 Pane “Tondu” (Pagnotta) 
  • – 4 pomodori ben cotti
  • – 2 o 3 spicchi di aglio tritati finemente
  • – basilico q/b
  • – olio EVO q/b
  • – qualche goccia di aceto
  • – sale q/b

– A VS piacimento alici o acciughe.

Lu tondu, verrà svuotato della sua mollica, per poi riempire la crosta della farcitura di pomodori, alici o acciughe, aglio, basilico, olio, aceto e sale.

Fare riposare il tutto. Attendere che i succhi dell’olio e dei pomodori ammorbidiscano sia la crosta che la mollica.

Buon appetito e buon pranzo 😄

A nos bidere semper sardos“.

 

 

(146)

You must be logged in to post a comment Login