Oggi Zucchine ……operazione depurazione

Iniziano i sensi di colpa, dopo essersi rimpinzati come oche all’ingrasso, con  la gita fuori porta ormai alle spalle ….ma non disperatevi altri fine settimana con qualche ponte ci attendono per poter dare sostanza al nostro “amato” colesterolo e girovita , non possiamo non pensare a pietanze più leggere e pertanto dopo i pranzi luculliani di questi giorni, cosa c’è di meglio di un bel piatto di zucchine per depurare l’organismo?

La zucchina o zucchino (Cucurbita pepo L.) è una specie della famiglia delle Cucurbitaceae i cui frutti sono utilizzati immaturi. Sono composte quasi solo da acqua(ne contengono oltre il 95%), sono la verdura che possiede in assoluto più acqua, davvero molto leggere, facili da digerire, prive di grassi e con un basso apporto calorico, infatti 100 grammi di zucchine offrono infatti solo 12 calorie e proprio per questo motivo sono perfette per tutti coloro che vogliono stare attenti alla linea ma anche per coloro che vogliono mangiare in modo leggero. 

Contengono inoltre  molte vitamine A e C e carotenoidi, che apportano una consistente azione antitumorale.Sono riconosciute molto utili per astenie, infiammazioni urinarie, insufficienze renali, dispepsie, enteriti, dissenteria, stipsi, affezioni cardiache e diabete.Oltre a tutto quello già elencato, fin dall’antichità venivano utilizzare per favorire il sonno, rilassare la mente, ed era particolarmente indicato per chi si sentiva spossato. Inoltre è provato che l’azione delle zucchine sulla nostra pelle è molto benefico giacché favorisce l’abbronzatura (essendo molto presente la vitamina A) e ne combatte l’invecchiamento.Riconosciuto è anche l’aiuto apportato dai semi di zucca nella cura della prostata.

Il loro sapore dolce le rende gradite a grandi e piccini.
Innumerevoli sono i modi in cui le Zucchine  si possono cucinare, grigliate, ripiene, trifolate, in pastella , specialmente quando sono così piccole e provviste di fiore.

 

(483)

Lascia un commento