Primi Piatti : Mezze lune di asparagi selvatici.

Mezze lune di asparagi selvatici.

 

Clelia ci delizia con sua solita abilità con questa nuova ricetta, visto il periodo che iniziano a fare capolino gli asparagi selvatici di cui tutta la nostra isola è ricca, ecco la ricetta raccontata dalla autrice.

In questo periodo cominciano ad arrivare dalla Sardegna gli asparagi . Oltre far felici i clienti del nostro ristorante fanno felice me che li adoro! Il loro sapore è molto più forte di quelli coltivati. Oggi ho deciso di preparare questo squisito primo e…… condividerlo con voi!

Ingredienti.
Ingredienti per la sfoglia.

  • 300 g di farina 00
  • 3 uova intere

ingredienti per il ripieno:

  • 500 g di asparagi 
  • uno scalogno
  • 1 uovo
  • 200 g di pecorino sardo dolce
  • sale q b
  • olio evo 3 cucchiai

per condire:

  • Sugo di pomodoro e basilico
  • parmigiano q b


Ecco la fase di preparazione : 

  • Impastate la farina con le uova. Lavorate fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica. Mettetela a riposare coperta di pellicola, sotto una pentola scaldata in precedenza. lasciatela a riposo per il tempo di preparare il ripieno, togliete la parte legnosa agli asparagi, lavateli e tagliateli a rondelle. Scaldate l’olio in una capace padella e fate stufare lo scalogno. Aggiungete gli asparagi e fateli andare a fuoco dolce, coperti, fino a che saranno teneri, se necessario aggiungete un po di acqua.  Passateli nel mulinex. Aggiungete l’uovo e il pecorino grattugiato, regolate di sale .Tirate la sfoglia con la macchinetta apposita, deve essere sottile. Fatte dei mucchietti di ripieno a distanza regolare, tirate su l’altra parte della sfoglia e coprite, avendo cura che non rimanga aria all’interno, col taglia pasta ritagliate le mezze lune. Cuocete in acqua calda salata per due o tre minuti, scolate delicatamente con la schiumarola e conditeli con sugo di pomodoro.Serviteli caldi con una generosa spolverata di parmigiano.

 

 

(582)

You must be logged in to post a comment Login