Raid vandalici allo stagno di Platamona

Raid vandalici allo stagno di Platamona denuncia della associazione che gestisce l’area di interesse naturalistico.

Queste le immagini e sotto le stesse l’appello della società che si occupa della gestione e cura dello stesso, potete contattare e segnalare eventuali abusi sia a loro tramite la pagina FB dell’associazione  che alle autorità competenti :

 

Ci pare che le immagini siano abbastanza eloquenti e si commentino da sole.

Gli ultimi mesi abbiamo voluto l’area dello Stagno E Ginepreto di Platamona viva e vivibile, così come viva e vivibile la rendono gli atleti che quotidianamente vanno a correre… e’ sempre in quest’area che, al primo raggio di sole, vanno a giocare i bambini, i nostri bambini.

Lo Stagno è patrimonio di TUTTI NOI, vi preghiamo quindi di segnalare alle autorità competenti e a noi, nel caso siate testimoni, atti di simile inciviltà. Grazie (368)

You must be logged in to post a comment Login