Ricordando lo sbarco sulla luna

Robby_the_RobotAnche il nostro sito vuole dare il suo contributo al ricordo dello sbarco dell’uomo sulla luna, con i ricordi dell’autore dell’articolo, anche se non proprio nitidi, avendo lo stesso all’epoca meno di nove anni di età, ma ben stimolati dai video che sono passati in queste ore nelle tv di tutto il mondo.

Eravamo riuniti in famiglia nella nostra abitazione, con zii e cugini, attorno alla TV, tutti ad aspettare l’impresa, di quei momenti ritorna in mente il momento in cui il giornalista Tito Stagno annuncia che il modulo lunare ha toccato il suolo del satellite terrestre ovvero la luna, passano pochi attimi e questa sua affermazione viene  smentito da un’altra icona del giornalismo televisivo il mitico Ruggero Orlando che intervenendo dalla Nasa (Houston) dove si trovava come inviato affermava il contrario ….”no Tito qui non ha ancora toccato“… e così per lunghi minuti di rimbalzo mediatico tra Roma e Houston.
Quel giorno credo che sia nata in me anche la passione per i film di fantascienza infatti al termine della diretta ricordo che venne trasmesso il film, che mi affascinò in particolar modo, dal titolo il Pianeta Proibito un must per i cultori del genere fantascientifico, con effetti speciali che oggi farebbero ridere ma che per l’epoca dimostrarono tutta la loro efficaccia.

(348)

Lascia un commento