Scopri l’utilità del Self Storage e le novità del settore

self-storage

Quello dei magazzini temporanei è un settore in continua espansione in Italia, grazie anche al fatto che tale servizio è da poco disponibile nel nostro paese. Anche in questo settore si trovano periodicamente interessanti novità, come ad esempio i cosiddetti Box.

Come funziona il Self Storage
Questa locuzione inglese indica la possibilità di noleggiare un magazzino, di dimensioni varie, dove posizionare oggetti di vario genere. Si possono utilizzare questi spazi per tenerci l’attrezzatura sportiva, degli oggetti che attendono di essere traslocati in un’altra abitazione, archivi cartacei, materiale per un hobby o una passione che non si pratica ogni giorno dell’anno. Chi vive in una grande città è spesso tra i primi utilizzatori del Self Storage, anche perché di solito è proprio nelle metropoli che le abitazioni sono più piccole e carenti di spazio in più. Se non si trova un magazzino temporaneo è spesso necessario affittare un solaio, o uno spazio in una cantina di un palazzo, con tutti i problemi di costo e di accessibilità che si possono facilmente immaginare.

La comodità del Self Storage
Una delle principali peculiarità dei magazzini di Self Storage è la versatilità; in molti luoghi lo spazio disponibile è modulare, ampliabile o riducibile a piacimento, secondo le esigenze. Inoltre tali magazzini sono aperti al pubblico per molte ore al giorno, a volte 24 ore su 24, ma dipende dalla società che li gestisce. Tali spazi sono sicuri, muniti di allarme e di altre misure di sicurezza, adatti anche per conservare materiale che non deve rovinarsi a causa di danni accidentali o che deve essere preservato da eventuali malfattori.

La più grande novità del settore
Alcune aziende che si occupano di Self Storage negli ultimi mesi stanno cominciando ad offrire anche un altro servizio, particolarmente interessante. Si tratta del Box: in pratica, invece di affittare uno spazio fisico, è possibile noleggiare una grande scatola, che può arrivare a contenere diversi metri cubi di materiale. Tale scatola è conservata in un magazzino, che si può visitare quando lo si desidera, del resto le chiavi del Box sono nelle mani di chi lo ha noleggiato. Se si devono inserire nella scatola oggetti ingombranti, o per qualsiasi altro motivo, è possibile contattare l’azienda che lo conserva per farlo recapitare a casa del cliente: il minimo della fatica, per il massimo ella resa. Dopo aver controllato ciò che contiene, aggiunto o tolto degli oggetti, gli incaricati riporteranno il Box nel magazzino.

(522)

Lascia un commento