La notte di Sorso si tinge di bianco

Seconda serata di vino in musica stavolta si tinge di bianco

La notte di Sorso si tinge di bianco
La notte di Sorso si tinge di bianco

Forti del successo della sera dedicata al blues e al cannonau, la nostra città Sorso si appresta ad ospitare  il secondo appuntamento di Primavera in Romangia.
Domani alle 20, negli stand lungo via Cottoni sarà possibile sorseggiare il vermentino di Sorso e delle più importanti cantine dell’isola , pertanto il bia
nco la farà da padrone.
La base musicale della manifestazione sarà curata dai Radio Clave. La formazione composta da nove elementi calcherà scena sul palco in via Europa con tutta la sua carica “funk latino ”. I musicisti presenteranno al pubblico brani caratterizzati da influenze afro, contagi cubani, febbri brasiliane e contaminazioni caraibiche: un viaggio non solo musicale, ma anche di condivisione dei temi di pace, libertà, solidarietà, giustizia sociale e vicinanza fra i popoli, ma ad aprire la serata saranno le sonorità avvolgenti della band Avanzi di Bolero.

La serata prenderà il via alle ore 20. Per aderire alle degustazioni è necessario munirsi, del “kit degustatore” fornito dall’organizzazione (costo 5 euro e include il bicchiere, la tracolla e il carnet di assaggi) sarà possibile degustare a scelta tre vini tra quelli proposti dalle cantine aderenti alla manifestazione.

Le cantine che aderiscono all’iniziativa sono: Azienda vitivinicola Cherchi, Romangia Società Cooperativa, Cantina di Sorso, Tenuta Nuraghe Crabioni, Santa Maria La Palma, Cantine Paolo Dettori, Gabriele Palmas, Vigne Surrau e vini Aristana.

(380)

Lascia un commento