Sennori – Giornata Europea dello Sport Integrato

correre-o-camminare.jpg

Con cinque ore di diretta streaming su internet, dodici associazioni sportive, ottanta atleti provenienti da tutta la Sardegna e da mezza Europa, sabato 23 maggio 2015 Sennori ospiterà la “Giornata Europea dello Sport Integrato”, il primo evento internazionale di sport integrato promosso dall’Unione Europea e organizzato dal Centro Sportivo Educativo Nazionale (CSEN). L’evento si svolgerà contemporaneamente in dodici città italiane: Aosta, Torino, Monza, Udine, Grosseto, Assisi, Pescara, Roma, Brindisi, Crotone, Messina e, appunto, Sennori.

Dopo due anni di edizioni nazionali della Giornata dedicata allo Sport Integrato, l’evento organizzato dal CSEN si trasforma in un grande appuntamento europeo con la partecipazione di sedici associazioni sportive provenienti da dodici diversi Paesi (Romania, Portogallo, Germania, Turchia, Lituania, Spagna, Grecia, Bulgaria, Francia, Slovacchia, Inghilterra, Italia).  Una manifestazione che promuove lo sport integrato come elemento d’inclusione sociale delle persone con disabilità e favorisce un piano di educazione all’accoglienza e all’integrazione attraverso la pratica sportiva.

Gli atleti si cimenteranno in dimostrazioni e gare di dieci discipline sportive, con la partecipazione di numerosi campioni italiani ed europei che hanno aderito all’iniziativa. La Giornata vedrà protagonisti 5.320 atleti disabili e non disabili, che parteciperanno insieme alle gare, in squadre miste, ispirati ai massimi valori di lealtà sportiva e coesione sociale. L’obiettivo finale del progetto è definire un regolamento europeo degli sport integrati da condividere con le rispettive organizzazioni olimpiche nazionali.

Le gare si svolgeranno sabato 23 maggio, ma la manifestazione inizierà già giovedì 21 maggio, con l’arrivo e l’accoglienza a Roma di tutte le delegazioni europee e italiane che popi si muoveranno verso le rispettive sedi della Giornata europea dello sport integrato.

Ogni città che partecipa alla manifestazione sarà collegata in diretta streaming audio e video sul canale youtoubelive EDIS2015. In ogni sede dell’evento è installato uno schermo gigante sul cui sono trasmesse in contemporanea le immagini di tutte le gare che si svolgono in tutta Italia, con una particolare attenzione alla fase iniziale della manifestazione, contrassegnata da un gesto simbolico che sarà praticato in ogni sede, e alla premiazione finale, accompagnata da un video sul significato dello sport integrato.

Per vedere le gare in corso a Sennori basterà sintonizzarsi con il proprio computer, tablet o smartphone sul sito internet http://www.europeanday.eu/live-streaming/edis-sassari-2015-live.html

A #Sennori la manifestazione, organizzata dal CSEN Sardegna guidato dal presidente Francesco Corgiolu, è avvallata dal patrocinio della Presidenza della Regione #Sardegna, dell’Assessorato regionale al Turismo, del Comitato regionale Sardegna del Coni, e dal Comune di Sennori.

L’evento si svolgerà negli impianti sportivi comunali di San Giovanni e vedrà la partecipazione di circa ottanta atleti provenienti da Germania, Polonia, Slovacchia e Turchia, oltre agli sportivi che rappresenteranno la Sardegna. L’inizio della manifestazione è fissato per le ore 10, con il saluto ufficiale in diretta streaming da Roma del presidente nazionale del Coni, Giovanni Malagò. Seguiranno i saluti delle autorità locali, la sfilata delle squadre partecipanti sulle note degli inni nazionali suonati dalla Banda musicale Città di Sennori. Quindi alle 10 e 30 si darà inizio alle gare.

Gli atleti si esibiranno in tre discipline sportive: Football integrato (calcio a 5), Equitazione integrata e Integrated team Endurance. Agli incontri di football integrato parteciperanno le squadre Brigata Sassari e Aquile in Sicurezza Onlus, che rappresenteranno l’Italia, la Volkshochschule Im Landkreis Cham E.V. (Germania), Polish University Sports Association AZS (Polonia), Progresit (Slovacchia) e Kayseri Hurriyet Vocational School Youth and Sport Center (Turchia); alle gare di Equitazione integrata saranno presenti le società ASD AIRSES Sa Mandria e ASD Ippica Alessandra; L’Integrated team endurance vedrà protagonisti l’Endurance Team del Golfo, Ogliastra Informa, Equitazione Porto Torres e La Crucca Centro Ippico.

Alla “Giornata europea dello sport integrato” assisteranno e interverranno anche gli alunni delle scuole materne, elementari e medie di Sennori, che saranno coinvolti nelle varie fasi della manifestazione.

Lascia un commento