Serie A: per il Cagliari sfida decisiva contro il Napoli

20150309_c2_zeman-cagliariSerie A: per il Cagliari sfida decisiva contro il Napoli

Con l’arrivo di Giulini alla guida del Cagliari nel 2014 e la conseguente scelta di affidare la panchina dei rossoblu ad un tecnico navigato e discusso come Zeman tutta la Sardegna si aspettava, ad inizio stagione, di assistere ad un grande campionato contraddistinto da una salvezza tranquilla. Purtroppo a poche giornate dal termine della Serie A la situazione è alquanto complicata per i sardi che si trovano in una situazione disastrata di classifica. L’ultima sconfitta rimediata in trasferta contro il Genoa e la conseguente vittoria dell’Atalanta hanno aumentato il divario da quel quart’ultimo posto in graduatoria che garantirebbe la permanenza nella massima serie. Situazione non semplice dunque tanto che i vertici societari hanno deciso di imporre un ritiro per tutta la settimana proprio con l’obiettivo di ritrovare concentrazione e soprattutto risultati positivi per il rush finale. Domenica alle 18 arriva al Sant’Elia in Napoli di Benitez e l’unico risultato da raggiungere è la vittoria. Soltanto in questo modo la fiammella della Serie A può rimanere ancora accesa. Il bookmaker online Paddy Power per questa sfida resta piuttosto cauto riguardo le quote: lavittoria interna della squadra guidata da Zeman è pagata 3.80, il pareggio 3.60, mentre la vittoria esterna dei partenopei paga 1.90. Se scommetti sullo sport con Paddy Power non essere poi così pessimista per questo match importantissimo per le sorti del Cagliari, c’è da tenere in considerazione che gli azzurri saranno impegnati giovedì sera nei quarti di finale di Europa League e dunque potrebbero arrivare piuttosto stanchi per l’impegno in campionato. Da tifosi dell’unico club che rappresenta la Sardegna intera in Serie A ce lo auguriamo di cuore.

Mancano ancora parecchi giorni al match, ma qualche indicazione sul possibile undici che potrebbe schierare mister Zeman ci è arrivata. In porta confermato Brkic. Difesa a quattro composta da Balzano e Avelar sulle corsie laterali, mentre Ceppitelli e Diakitè saranno la coppia centrale. Sulla mediana ci saranno Dessena, Conti ed Ekdal. Trio d’attacco composto da Farias, Sau e M’Poku. In casa Napoli Benitez non può fare grandi stravolgimenti nonostante il delicatissimo impegno in Europa. Andujar difenderà i pali. Maggio, Henrique, Koulibaly e Strinic in quartetto difensivo. Duo di centrocampo composto da Jorginho e Inler. Sulla trequarti spazio a Callejon, Hamsik e Mertens, mentre al centro dell’attacco potrebbe riposare Higuain per far posto al colombiano Zapata.

(503)

You must be logged in to post a comment Login