Tapas e drink, il meglio della sera di Barcellona

….ecco ogni tanto torniamo a raccontarvi dei nptro peregrinare per l’europa …..oggi vogliamo raccontarvi di Barcellona …..

Quando si pianifica una vacanza a Barcellona non è certo difficile trovare le informazioni sulle principali attrattive della città. Basta una semplice ricerca su internet per conoscere tutto quello che c’è da sapere sulle creazioni di Gaudì, sulla Cattedrale, sulla Rambla, sulla Fundació Joan Miró e sulle altre innumerevoli attrattive della seconda città di Spagna.

Piuttosto facile è anche cercare e prenotare l’alloggio più adatto alle proprie esigenze: se si desidera un hotel si proverà sui siti più popolari, come Expedia, Venere, Booking, mentre se si preferisce una permanenza in uno degli appartamenti a Barcellona si farà un salto su un portale come quello di HouseTrip.

Più difficile è scoprire i locali giusti dove uscire alla sera. Una città come Barcellona, infatti, vanta un’incredibile quantità e una grande varietà di caffè, enoteche, birrerie e bar lounge e se non si è del posto non è semplice conoscere i posti più trendy del momento.

Vale la pena, allora, passare brevemente in rassegna alcuni punti caldi della città. Si può cominciare dalle enoteche e dal Bar Nostàlgic, ubicato nei pressi del mercato di Sant Antoni, al numero 38 di Viladomat: questo wine bar mette a disposizione un vasto assortimento di vini (specialmente dalla Catalogna), ottime birre alla spina e un’ampia gamma di liquori e superalcolici. Il Bar Nostàlgic è anche una tappa ideale per gustare succulente tapas e sorseggiare ottimi cocktail.

Parlando di tapas, sale l’acquolina in bocca a chi ha già sperimentato gli antipasti del mitico El Jabalí, in zona Sant Antoni, al numero 15 di Ronda Sant Pau: una volta arrivati a destinazione, accomodatevi sulla terrazza e osservate il passeggio, godendovi le patatas bravas e le altre specialità. El Jabalí vanta anche dell’ottimo vino.

Tapas da leccarsi i baffi le serve anche la Gata Mala, ubicata in Gràcia, al 37 di Rabassa. La Gata Mala è anche molto conveniente, visto che chi beve un drink riceve una tapa in omaggio. Si consiglia di fare almeno un giro di gin tonic con cetriolo e pepe: non ve ne pentirete.

Nella zona di Sant Gervasi, invece, si cela uno dei posticini più affollati del venerdì e sabato sera, il Mitja Vida, che s’incontra al 39 di Brusi: è questo il locale giusto per fare due chiacchiere, condite da qualche drink e da olive, acciughe, calamari e dalla mojama (filetti di tonno lavorati).

(1187)

You must be logged in to post a comment Login