Tutte le curiosità sulle università online e sui corsi di laurea che offrono.

università-online

Presenti in Italia da quasi 15 anni, le università online rappresentano ormai anche nel nostro Paese (come del resto in tutti quelli più industrializzati) una realtà del tutto consolidata che, come vedremo, da’ la possibilità di ottenere una laurea anche a chi lavora o deve parallelamente dedicarsi ad altre importanti attività. Viste inizialmente con un po’ di diffidenza, le università online hanno destato la curiosità di molti, e grazie anche agli ottimi risultati raggiunti dai loro iscritti si sono spesso guadagnate una meritata popolarità. Eppure, gli atenei virtuali restano tutt’ora sconosciuti a parecchi italiani, e non tutti sanno come realmente funzionino o in cosa si distinguano esattamente dagli atenei tradizionali; cerchiamo quindi di chiarire i dubbi più frequenti che concernono le università online, descrivendo leloro principali caratteristiche.

Le maggiori università telematiche sono riconosciute dal 2003 dal Ministero dell’Istruzione, e pertanto, le lauree che rilasciano hanno lo stesso valore di quelle conseguite nelle università tradizionali. Allo stesso modo, le università online garantiscono ai propri studenti lo stesso livello di preparazione, e richiedono ovviamente una pari dose di impegno per ottenere il titolo di studio. Esistono poi realtà particolarmente prestigiose, come la nota Università Telematica Niccolò Cusano di Roma, che, offrendo decine di corsi di laurea a Roma ricadenti in 6 diverse aree, rappresenta tra l’altro una delle università telematiche più complete d’Italia. Gli atenei online sono aperti a tutti, ma si rivolgono principalmente a chi, per un motivo o per l’altro, ha difficoltà a recarsi in facoltà per assistere di persona alle lezioni, come ad esempio chi è impegnato nell’attività lavorativa. Tramite le università online, infatti, gli studenti possono seguire i corsi direttamente da casa attraverso il proprio computer, in diretta o in qualunque momento della giornata, beneficiando così della massima flessibilità. È possibile inoltre, sempre grazie al proprio PC, interagire coi docenti o coi colleghi, nonché assistere più volte alla stessa lezione; dalla piattaforma online dell’ateneo si possono poi scaricare tutti gli appunti necessari ed il materiale didattico complementare.  Per sostenere gli esami, invece, gli studenti devono recarsi in una delle sedi distaccate  dell’ateneo: le maggiori università online garantiscono solitamente almeno una sede per ogni provincia, e prevedono appelli molto frequenti, così che lo studente possa scegliere la data più idonea. A scegliere le università online non sono comunque i soli studenti-lavoratori: molti ragazzi che vivono in zone prive di atenei tradizionali, ad esempio, preferiscono iscriversi ad un’università online piuttosto che trasferirsi in un’altra città, con un notevole risparmio in termini economici, soprattutto se considerato l’elevato costo della vita nei capoluoghi italiani. Questa grande capacità di adattarsi alle esigenze di diverse categorie di persone sta probabilmente alla base dell’enorme successo raggiunto dalle università online, il cui numero di iscritti in Italia è ormai prossimo alle 50.000 unità.

(874)

You must be logged in to post a comment Login