Un breve racconto di Natale

Un breve racconto di natale 
di Andrea Doro 


-Appuntato, scriva. 

In suddetta data odierna virgola e a capo li venticinque dicembre duemiladodici alle ore zerozero e ventisette minuti virgola e a capo in località “tremmonti” con due emme virgola è avvenuto scontro frontale aereo tra il signor Natale Babbo di anni 150 e un soggetto ancora in fase di identificazione punto e a capo il signor Natale Babbo virgola conducente di una slitta volante trainata da numero sei mammiferi provvisti di corna e capitanate da peculiare esemplare delle suddette virgola che risponde al nominativo di Rodolfo virgola avente segno particolare estremità olfattiva di colore rosso rubino virgola dichiara ed espone che come da tradizione era impegnato in annuale giro del mondo per conto e subordinato dalla degogagolagombani aperta apparentesi donda la suddetta ditta conferma contratto di lavoro del signor Natale Babbo chiusa apparentesi donda virgola in quanto trasportatore di regali di natale punto e a capo dopo attenta percuisizzione il mezzo di locomozione suddetto è stato trovato sprovvisto di targa identificativa e di corretto tagliandino di assicurazione visibilmente esposto punto si conferma l’onestà del signor Natale specificatamente al contratto lavorativo subordinato alla degogagolagombani punto a capo dopo ore una e mezza di ricerca è stato possibile risalire all’identità del secondo soggetto coinvolto nell’incidente virgola trattasi di essere non terrestre di colore grigio verde pallido punto avente segni particolari grandi occhi neri e nessuna sporgenza nasale punto e a capo dopo ampio e dettagliato lavoro di traduzione siamo certi che l’essere non terrestre risponda al nominativo di DiPace Portatore di età sconosciuta proveniente dal pianeta Sirio B virgola attualmente non visibile dal nostro pianeta punto il signor DiPace virgola in evidente stato di non lucidità virgola conducente di mezzo aereomobile circolare sprovvisto anch’esso di targa identificativa e contratto assicurativo virgola dichiara di essere Ambasciatore Galattico per l’Unificazione dei Pianeti della Via Lattea la cui missione sul nostro pianeta è aiutare il risveglio di coscienza mediante ampia diffusione di fiori virgola e allega fotocopia di presunto documento di riconoscimento punto essendo però sprovvisto di regolare documento di identificazione europeo e barra o di un altro qualsiasi documento di identificazione attualmente in vigore è da considerarsi immigrato clandestino punto dopo attenta percuisizzione virgola nel suddetto aereomobile sono stati rinvenuti chilogrammi cinque di fiori di pianta terrestre denominata marijuana virgola chilogrammi tre di sostanza stupefacente terrestre denominata ashic e numero cinque di bottiglie di sostanze alcoliche punto non è stato possibile effettuare esami tossicologici in quanto il signor DiPace è sprovvisto di capelli punto il risultato dell’alcoltest è stato però positivo con un punteggio di cinque virgola tre punto dopo aver ascoltato e verbalizzato separatamente le singole parti virgola entrambi i soggetti sono stati trovati sprovvisti di regolare documento di guida e pertanto trattenuti in questa suddetta caserma per ore ventiquattro punto e a capo il signor DiPace Portatore è stato regolarmente denunciato per guida di mezzo volante in stato di ebrezza e come da lui dichiarato virgola volontario spaccio di sostanze stupefacenti punto pertanto è da considerarsi in stato di fermo per giorni diciasette virgola successivamente sarà trasferito nei locali del tribunale punto ultimati i rilievi dell’incidente accaduto in data venticinque dicembre alle ore zerozero ventisette minuti si determina la responsabilità del signor DiPace Portatore che dovrà risarcire i danni causati dal suo aereomobile alla slitta del signor Natale Babbo entro i limiti stabiliti dalla legge punto

-Appuntato, mi faccia leggere. 
-Comandi, Signor Maresciallo. 

-Appuntato, ora capisco perché l’hanno mandata in sardegna. 

Fine

(351)

Lascia un commento