Un Talento della scultura è scomparso

Giampiero Pazzola è morto mercoledì nella sua casa di Sennori (Sassari) a 55 anni. scultore di fama e talento, Pazzola ha cominciato la sua attività a 14 anni come intagliatore del legno.
Presto è passato alla realizzazione di bassi rilievi e sculture su commissione.

Dal 1978, anno della sua prima esposizione personale, ha partecipato a circa 75 simposi internazionali di scultura con pietra, legno, ghiaccio, neve, ed è stato protagonista di 20 esposizioni personali.

Molte le sue opera sparse per il Mondo, Spagna, Francia, Danimarca, Finlandia, Austria, Germania, Svizzera, Svezia, Canada, Stati Uniti, Alaska, Italia.

Fra le quali ricordiamo anche la scultura dedicata alla “Madonna di Noli Me Tollere” ritratta in una spelndida foto scovata su Flickr

(456)

4 thoughts on “Un Talento della scultura è scomparso”

  1. Ciao, sono l’autore della foto che avete inserito; ho letto l’articolo sulla Nuova Sardegna a riguardo della morte di Giampiero Pazzola. Non sapevo che fosse lui lo scultore che ha realizzato la statua. Mi dispiace tantissimo per la sua scomparsa

  2. persona sensibile all’arte che trasformava la materia in opere l’artista merita conoscenza

    E’ importante per ricordare la persona e l’artista istituire una iniziativa in sua memoria

Lascia un commento