Uscire dalla Crisi….. …Come?

Oggi pubblichiamo un stralcio di un’articolo sulla crisi che stiamo attraversando….. pubblicato sul sito della InfoUIL

E’ necessario iniziare questo discorso specificando che non tutta la moneta è debito, ci sono infatti alcuni casi in cui la moneta non è debito, ma proprio per l’esiguo numero di questi casi, l’affermazione rimane vera.
Per capire questa affermazione bisogna capire le caratteristiche intrinseche dello strumento chiamato “moneta”.La “moneta “ ha due caratteristiche intrinseche: circolazione e valore.
La moneta è uno strumento che favorisce la circolazione di beni e servizi, per questo fine la moneta stessa deve circolare. Se in un determinato ambiente economico vi fosse un eccesso di moneta e la parte in eccedenza fosse conservata in una cassaforte, al fine della circolazione l’utilità di quella moneta sarebbe pari a zero.
Per poter esercitare al meglio la proprietà di circolazione, la moneta deve essere uno strumento utile a misurare una proprietà di tutti gli oggetti, quella proprietà che chiamiamo “valore”.
Con la moneta noi affermiamo o stimiamo il valore di ogni oggetto o servizio.
Dopo aver individuate e spiegate le due caratteristiche fondamentali della moneta, circolazione e valore, passiamo ora a verificare un passaggio cruciale della questione monetaria: la fase della creazione della moneta.

Potete continuare la lettura alla fonte infoUIL

(312)

You must be logged in to post a comment Login